1999 - La tubercolosi di Taylor, la nascita di Steffy e Phoebe
Taylor e le gemelle
20 Marzo 2012

Ridge e Taylor sono felici: aspettano due gemelle. Taylor, lasciato il lavoro, si dedica così esclusivamente a se stessa ed alla sua gravidanza. Un giorno, sentendo dei rumori provenienti dallo scantinato della casa, vi trova un barbone di nome George, sorpreso nel tentativo di sistemarsi sotto qualche cartone per la notte. Stupita ed allo stesso tempo commossa dall'uomo, Taylor lo ospita in casa, nonostante l'opposizione di Ridge, e prende a cuore la sua storia cercando di aiutarlo. Notando che l'uomo tossisce frequentemente, Taylor si domanda se sia ammalato e lo incita ad andare in ospedale, assicurandogli che pagherà lei stessa il suo ricovero e le sue cure. Taylor si rattrista quando apprende che Roy non ce l’ha fatta ed è morto. Giorni dopo la donna inizia a presentare gli stessi sintomi visti nel senzatetto. Ridge, fortemente preoccupato, convince Taylor ad andare in ospedale per una visita ed i medici informano i due che Taylor ha contratto la tubercolosi. Taylor rifiuta gli antibiotici che potrebbero mettere in pericolo le due gemelle e porta avanti la gravidanza. I mesi passano e la donna peggiora sempre di più, finché, finalmente i medici comunicano a Taylor che è possibile effettuare un cesareo e far nascere le due gemelle prematuramente. La donna, grazie alla forza dell’amore di Ridge e della sua famiglia e con l’incitamento di George che le appare in sogno, riesce a guarire e a tornare dai suoi figli: Thomas, Steffy e Phoebe.

Ultime News
Cover
Data: 6 Dicembre 2016
Diretto dal team musicale di The Bold and the Beautiful , più volte vincitore di Emmy Award, arriv..
Jennifer Gareis
Data: 4 Ottobre 2016
A due anni dalla sua ultima apparizione in occasione del (secondo) matrimonio di Katie e Bill, &nb..
Sondaggio attivo
Effettua il login per votare

Ha fatto bene Nicole ad accettare?
Sì, è la sorella 12%
12%
Non lo so, questione delicata 20%
20%
No. E' troppo giovane e immatura 68%
68%

Sondaggio votato da 347 utenti
Copyright Quadronica s.r.l. P.Iva: 06021941213